globe Menu Cerchi su
Caso di studio

Un produttore di pneumatici risparmia più di 20.000 euro all'anno con un nuovo sistema di asciugatura


29

Lug 19



Industrial Levorin, un produttore di pneumatici in Brasile, aveva bisogno di asciugare le camere d'aria estruse di pneumatici da moto dopo che erano uscite da un bagno di raffreddamento. Venivano utilizzati coltelli ad aria e tubi crimpati, ma queste soluzioni erano rumorose, non facevano un buon lavoro di asciugatura e consumavano una grande quantità di aria compressa.

Sistema di soffiaggio AutoJet

La soluzione di Spraying Systems Co. consisteva in due lame d'aria WindJet® da 305 mm alimentate da una singola soffiante da 10 HP. Le lame d'aria sono direttamente sopra e sotto la linea dell'estrusore, che è subito dopo che i tubi lasciano il bagno di immersione. Ulteriori ugelli d'aria su tubi flessibili sono posizionati ai bordi delle camere d'aria per assicurare un'asciugatura completa. Il sistema WindJet® utilizza una soffiante rigenerativa a bassa rumorosità e bassa manutenzione, estremamente efficiente dal punto di vista energetico. Le lame d'aria forniscono flussi d'aria puliti, asciutti e ad alta velocità che asciugano le camere d'aria prima dell'ulteriore lavorazione.

Risultato

L'efficienza di asciugatura del sistema WindJet® è di gran lunga superiore al sistema usato in precedenza e il livello di rumore è stato ridotto. Prima di installare il pacchetto WindJet® Air Knife, Industrial Levorin spendeva 31.400 euro all'anno in aria compressa. La spesa annuale per il sistema WindJet® è di poco più di 9.000 euro- un risparmio annuale di oltre 22.000 euro. Il risparmio sui costi operativi ha generato un payback per il nuovo sistema di poco meno di un anno.