globe Menu Cerchi su
Caso di studio

Il sistema di umidificazione automatico fa risparmiare ad AKV 1 un'intera giornata di lavoro ogni settimana


23

Mar 21



ARGE Konrad Versatzaufbereitung Los-1 Redpath Deilmann GmbH/ Thyssen Schachtbau GmbH c/o DBE - Schachtanlage Konrad è più comunemente chiamato "AKV 1". L'azienda è specializzata nella costruzione e nella modifica di camere di tunnel sotterranei che vengono utilizzati per lo stoccaggio di scorie nucleari. Parte di questo processo richiede l'applicazione di strati di calcestruzzo in un tunnel di 10 metri di diametro.

Prima di applicare il calcestruzzo devono inumidire la cassaforma di cemento armato per 12-24 ore. Questa umidificazione viene eseguita manualmente con un ugello piatto montato su una pistola a spruzzo.

Sfortunatamente, la legge tedesca non permette all'AKV 1 di lavorare di domenica. Di conseguenza, il processo di umidificazione necessario può iniziare solo il lunedì mattina e il calcestruzzo può essere applicato solo il martedì. Questo significa che si perde un'intera giornata di lavoro mentre si aspetta che il processo di umidificazione finisca.

Per ridurre l'ostacolo, AKV 1 ha deciso di cercare un sistema di umidificazione automatico che potesse essere impostato per iniziare il processo la domenica. In questo modo la squadra poteva iniziare ad applicare il calcestruzzo il lunedì mattina. Come bonus aggiuntivo, un sistema di umidificazione automatizzato sarebbe stato anche in grado di fornire un risultato migliore e più uniforme.

Sistema di umidificazione FogJet

Il nostro esperto di spruzzatura è stato chiamato per esaminare le diverse opzioni per umidificare i tunnel con un diametro di 10 metri. Le specifiche richiedevano che la soluzione proposta coprisse una distanza da 5 a 7 metri con una larghezza di spruzzo di 3 metri per ottenere il risultato desiderato.

Come soluzione abbiamo deciso per un sistema di umidificazione FogJet® che combina più prodotti Spraying Systems Co:

  • - Sono stati scelti gli ugelli a bassa pressione FogJet® per garantire una dimensione ottimale delle gocce per l'umidificazione. Gli ugelli stampati in 3D forniscono un getto a cono cavo uniforme e senza striature. Gocce molto fini raggiungono prestazioni di nebulizzazione.
  • - L'oscillatore AutoJet® Leo controlla il movimento girevole
  • - Un soffiatore WindJet® fornisce aria accelerata
  • - Il controller AutoJet® si occupa della temporizzazione, del movimento di rotazione e della regolazione del fluido

Il venerdì un dipendente può facilmente impostare il sistema in modo che inizi automaticamente a umidificare per 12-24 ore la domenica - giusto in tempo per la nuova settimana lavorativa.

Risultato

AKV 1 è stato felice di notare che il sistema è stato facilmente implementato e funziona come previsto. Poiché l'umidificazione non è più un processo manuale, l'acqua è distribuita più uniformemente intorno alla cassaforma di cemento armato. Il lavoratore responsabile dell'applicazione manuale è stato assegnato a un ruolo diverso. Inoltre, il processo automatizzato utilizza molta meno acqua rispetto alla vecchia soluzione manuale.
La differenza principale rispetto alla vecchia soluzione è però il fatto che è automatizzata. I dipendenti non devono più aspettare che il processo di umidificazione finisca prima di iniziare il processo di calcestruzzo. Un dipendente imposta semplicemente il sistema per iniziare l'umidificazione la domenica e quando i lavoratori arrivano il lunedì possono iniziare ad applicare il calcestruzzo.

Il risultato finale dell'implementazione del nuovo sistema è che AKV 1 potrebbe fare dei risparmi significativi:

  • - Un dipendente potrebbe essere assegnato a un ruolo diverso
  • - Il sistema automatizzato usa molta meno acqua
  • - Il calcestruzzo a proiezione può essere applicato dal lunedì al venerdì