globe Menu Cerchi su
Caso di studio

Il produttore di OSB risparmia 25.000 € all'anno riciclando 2 milioni di litri con il sistema di spruzzatura delle acque reflue


19

Ago 19



Un produttore di pannelli OSB (oriented strand board) aveva bisogno di un modo migliore per spruzzare le acque reflue cariche di particolato generate dai suoi sistemi di controllo ambientale. Le acque reflue vengono prima raccolte in serbatoi. Poi viene spruzzata sui trefoli di legno prima che questi vengano scaricati in grandi bidoni umidi per essere setacciati e separati. Riutilizzare i 1900 m³ di acque reflue create sul sito ogni anno significa che non devono essere smaltiti come rifiuti pericolosi. Gli ugelli precedentemente utilizzati per spruzzare il liquame di acque reflue si intasavano continuamente a causa della natura del liquido. Per risolvere il problema, il produttore di OSB ha iniziato a cercare un nuovo sistema di spruzzatura delle acque reflue.

Sistema di spruzzatura delle acque reflue AutoJet

Due sistemi di spruzzatura AutoJet® E1850+ con pompe a diaframma ad aria integrate della Spraying Systems Co. hanno risolto il problema. I sistemi di spruzzatura delle acque reflue controllano ciascuno due ugelli atomizzatori ad aria 1/4VMAU variabili che permettono il ricircolo continuo dell'acqua. Le particelle solide sono sospese nell'acqua in modo che non si accumulino nella linea. Per prevenire l'intasamento, i sistemi accendono e spengono automaticamente ogni ugello ogni quindici minuti, il che attiva l'ago di pulizia dell'ugello per pulire l'orifizio di spruzzo.

Risultato

Il sistema di spruzzatura delle acque reflue AutoJet ha eliminato l'intasamento, permettendo al produttore di riutilizzare le acque reflue nel processo di produzione. Sottraendole al flusso dei rifiuti, il produttore sta risparmiando € 25.000 all'anno in costi di smaltimento delle acque reflue, fornendo un periodo di recupero di circa 17 mesi.

Riutilizzare le acque reflue migliora anche gli sforzi di sostenibilità della struttura, tenendo i fanghi che risulterebbero dal processo di trattamento fuori da una discarica.