globe Menu Cerchi su
Analisi dello spray

5 strategie per valutare le applicazioni spray


7

Ott 20



Tornando ai nostri giorni di astronomia e microbiologia, abbiamo capito che il telescopio fornisce una panoramica del quadro generale, mentre il microscopio amplifica i dettagli importanti. Allo stesso modo, in un'applicazione a spruzzo, è importante capire il quadro generale e contemporaneamente essere acutamente consapevoli dei dettagli importanti (telescopio vs. microscopio).

  1. Mantenere l'ottimizzazione in primo piano - Dobbiamo usare il telescopio per trovare il processo più ampio che vogliamo ottimizzare, e poi zoomare con il microscopio per regolare e migliorare. Anche se uno spruzzo può sembrare insignificante, più ingrandiamo, più capiamo che ci sono implicazioni costose anche per la più piccola applicazione di spruzzo - fino all'ultima goccia. E più prendiamo in considerazione queste piccole considerazioni, più chiaro diventa il processo più grande.
  2. Fare domande tecniche - Per esempio, se l'obiettivo del nostro cliente è quello di rivestire l'interno di un tubo con un inibitore di ruggine, è facile supporre che dobbiamo semplicemente guardare il tubo per vedere se è rivestito. Tuttavia, cosa succede all'ugello nel tempo? Oppure, se il tubo è in movimento, la velocità influenzerà il rivestimento? Dobbiamo anche considerare la dimensione delle gocce dello spray. Le gocce sono così piccole da non rivestire adeguatamente il tubo? O così grandi da sprecare prodotti chimici liquidi?
  3. Raggiungere l'obiettivo del cliente - Poi, dobbiamo considerare cosa succede all'operazione nel tempo. L'ugello di spruzzatura si usura e dobbiamo identificare il momento esatto in cui l'efficienza e l'economia si intersecano. Dobbiamo anche ottenere un apprezzamento per quello che è veramente l'obiettivo del nostro cliente. Se l'inibitore di ruggine è essenziale per prevenire la corrosione, allora l'obiettivo potrebbe essere davvero evitare costose riparazioni e la potenziale perdita di vite umane. Queste domande e le loro risposte sono l'obiettivo del cliente e, quindi, il nostro obiettivo. La capacità di ingrandire e rimpicciolire ci incoraggia a valutare il pensiero del cliente e a valutare l'importanza relativa del compito da svolgere.
  4. Utilizzare strumenti pertinenti - Per aiutarci a utilizzare rapidamente e accuratamente la prospettiva del telescopio e del microscopio, ora abbiamo un potente strumento di visualizzazione dello spray per valutare la salute generale di uno spray. In superficie, può sembrare che lo SprayScan mPT sia analogo a un microscopio, ma può anche informare altri aspetti dell'operazione più grande, come il telescopio.
  5. Essere lungimiranti - Per esempio, utilizzando l'apprendimento automatico possiamo discernere l'aspetto di una spruzzatura "sana" e iniziare ad acquisire consapevolezza degli effetti primari, secondari e terziari delle prestazioni della spruzzatura nel tempo. Il management può essere in grado di utilizzare tali intuizioni per mitigare le sfide del controllo qualità o forse anche stabilire parametri più stretti che i concorrenti non saranno in grado di eguagliare senza tali intuizioni e strumenti.

Ciò che viene misurato, migliora e ora possiamo caratterizzare gli spray mentre sono in funzione, il che produce vantaggi competitivi non ancora sfruttati sul mercato.

Se volete discutere l'argomento in modo più approfondito, contattateci o connettetevi direttamente con me tramite LinkedIn.